Ti regalo il mio tempo

Buona domenica!

Quello che ieri abbiamo vissuto a Madrisio è stato un "carico e intenso" pomeriggio di scambi, di reti, relazioni che si sono ritrovate, sono iniziate, ponti che si sono dispiegati oltre il previsto e l'immaginato...Grande la grazia in un tempo di limitazioni e di distanza, di povertà di ideali e di progetti...L'energia di un gruppo che volge al cielo ...tante persone impegnate e energiche "nonostante tutto" che non rinunciano a guardare al futuro, a donare gratuitamente tempo e passioni per gli altri...Riporto una frase che mi hanno mandato...Pensiero per oggi:
In questo periodo vedo moltissime persone assalite da tante preoccupazioni, chi per motivi di salute, chi per il lavoro, chi per un avvenire così incerto soprattutto per i nostri figli... Umanamente ci sarebbe da angosciarsi... ma noi siamo cristiani, figli di un Dio che è Padre e mai farà mancare il suo aiuto. Egli che ci ama ci chiede unicamente di credere al Suo Amore per ciascuno di noi e ad AVER FIDUCIA NELLA PROVVIDENZA DI DIO.
"Anche i capelli del vostro capo sono tutti contati." (Lc 12,7); "Cercate prima il Regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta." (Mt 6,33) Molti passaggi dei Vangeli parlano della fiducia che possiamo avere in Dio che conosce profondamente tutti i nostri bisogni. Dunque, prima di iniziare la nostra giornata, affidiamo fedelmente tutti i nostri progetti e le nostre preoccupazioni nelle Sue mani. Tuttavia è necessario sapere come chiedere il suo aiuto: non chiedergli di fare quello che vogliamo, ma di darci tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Dopodiché possiamo rimboccarci le maniche e fare la nostra parte. La Provvidenza di Dio è più precisa dei nostri progetti, in essa non ci sono avanzi e non ci sono mancanze. Fidiamoci!" Grazie per la condivisione!